Anna & Claudio
Anna & Claudio

Informazioni

Il nostro sito web

Sul nostro sito avrete modo di conoscere noi e i nostri hobby.

Madrid

Dal 9 al 13 dicembre 2014

Ed eccoci, finalmente, in Spagna. Finora abbiamo visitato gran parte dell'Europa, ma Spagna e Grecia mancano ancora alla nostra mappa.

Penso che il motivo principale sia il feeling, o meglio la mancanza di feeling con questa parte d'Europa. Quest'anno, però, ci siamo convinti che almeno una tappa la Spagna la meriti, non fosse altro per una valutazione meno epidermica e più oggettiva.

Abbiamo così colto l'occasione del periodo pre-natalizio per fare questa piccola escursione di quattro giorni nel cuore della Spagna.

9 dicembre: il trasferimento ed il primo incontro

Arrivare a Madrid alle 15 ci consente di cominciare subito a vedere qualcosa e noi cominciamo alla grande con: la Puerta del Sol, l'esterno del Palazzo Reale, la cattedrale de Nuestra Senora de la Almodena, la Muralla Arabe, la plaza de la Villa, il Mercado de San Miguel e la Plaza Mayor.

10 dicembre: Madrid full immersion

Dopo le anticipazioni di ieri, oggi puntiamo sul Museo nacional del Prado, dove non è stato possibile fotografare nulla. All'uscita un rapido pranzo da Estado Puro, per un incontro ravvicinato con le tapas, per poi continuare con un giro in bus della città dei suoi 20 punti più interessanti. Ritornati al Paseo del Prado, completiamo la giornata con un paio d'ore a zonzo, guidati dai primi acquisti di prodotti di artigianato.

11 dicembre: Toledo

Il fascino che sprigiona e la breve distanza che la separa da Madrid, fanno di Toledo una destinazione irrinunciabile. La città è posta in cima a un ripido pendio; la città vecchia e i siti storici più importanti sono tutti concentrati in un'ansa del Rìo Tajo.

12 dicembre: Museo Thyssen e Reina Sofia

Seconda giornata dedicata integralmente a Madrid, centrata soprattutto sul Museo Thyssen-Bornemisza e sul Centro de Arte Reina Sofìa.

Ancora a zonzo per un po', almeno fin tanto che le gambe ce lo hanno concesso. La serata dedicata ad uno spettacolo di Flamenco.

13 dicembre: il rientro

Dell'ultimo giorno non abbiamo immagini soprattutto a causa del default delle batterie della macchina fotografica, che ci aveva abbandonato già nel corso dello spettacolo di flamenco della sera prima.

Questo, però, non ci ha proibito di goderci le ultime ore madrilene girando ancora a piedi per itinerari sempre nuovi e sempre interessanti.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Claudio Izzo - Milano