Anna & Claudio
Anna & Claudio

Informazioni

Il nostro sito web

Sul nostro sito avrete modo di conoscere noi e i nostri hobby.

Giordania

Dal 5 al 12 settembre 2010

Originariamente il viaggio in Giordania non era proprio nei nostri piani, tanto più che solo tre mesi prima avevamo visitato l'Egitto.

E' stata Liviana, una nuova amica conosciuta appunto nel corso della crociera, che ci ha convinto a questo nuovo progetto. Ed è stato una splendida scoperta.

5 settembre: l'arrivo ad Amman

Il giorno dell'arrivo, di solito, si comincia a piluccare qualcosa, in attesa che il gruppo di formi per cominciare il tour.

Questa volta, però, siamo arrivati in albergo tardi, giusto in tempo per la cena e poi ... a nanna, in prospettiva della giornata successiva intensa.

6 settembre: Gadara, Ajlun e Jarash

Secondo le aspettative, il primo giorno è pieno di cose da vedere; partenza alle 7.30 verso Umm Qais (la citta ellenistico-romana sorta sulle rovine di Gadara); succesiva sosta a Ajlun per visitare la fortezza e terminiamo la giornata a Jarash.

7 settembre: Amman, Karak, Strada dei Re, Wadi Mujib

Metà giornata è dedicata ad Amman, la capitale. Visitiamo la Cittadella, il palazzo degli Omayyadi, la basilica bizantina, il tempio di Ercole, il museo archeologico nazionale, il teatro romano, il museo delle tradizioni popolari, il mercato. Nel pomeriggio verso Karak, dove visitiamo il castello.

8 settembre: I castelli del deserto

Mattinata dedicata alla visita di tre delle nove fortificazioni costruite nella zona che da Amman va verso l'Iraq. Abbiamo visto Qasr Harrana, Qasr Amra, Qasr Al-Azraq. Nel pomeriggio abbiamo girato il centro di Amman per conto nostro, senza vincoli o programmi specifici, col solo obiettivo di conoscere un po' la capitale della Giornania.

9 settembre: Madaba, Monte Nebo, Mar morto, Petra

Con quinto giorno stiamo entrando nell'area più interessante del nostro viaggio. Cominciamo con la chiesa di S. Giorgio a Madaba, famosa per la sua cartina-mosaico, continuiamo con Monte Nebo, dal quale è ammirabile la terra promessa, sosta sul mar morto per giungere in serata a Petra.

10 settembre: Petra

Eccoci, finalmente. Petra. Uno dei siti più belli ed affascinanti del mondo. Per noi, insieme ad Abu Simbel e al Taj Mahal, è stato uno dei monumenti più affascinanti che abbiano visitato.

Dopo un percorso tortuoso, arrivi ad uno spettacolo mozzafiato: Il Tesoro del Faraone, un tempio scavato nella roccia che ti lascia senza parole.

E non è finito, perchè puoi continuare e visitare i resti dell'antica capitale dei Nabatei.

11 settembre: Wadi Rum

Concludiamo il nostro viaggio in Giordania con un percorso nel deserto del Wadi Rum. Un incontro inaspettato e pieno di interessantissimi aspetti.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Claudio Izzo - Milano